Columbus – Another way around the world

Spettacolo interattivo per ragazzi in lingua Inglese

Un viaggio colorato in lingua Inglese nel mondo al tempo di Cristoforo Colombo

Di e con Anthony Trahair, Mauro Vizioli e Ruth West.

“Lo spettacolo è adatto agli alunni della scuola media, è stato apprezzato
anche da ragazzi delle scuole elementari”.

columbus small image

 

“Un evento teatrale che racconta in modo giocoso alcune realtà del 15° secolo,
dove gli spettatori saranno coinvolti personalmente vivendo il periodo storico
e le sue scoperte geografiche e scientifiche”.

“Il linguaggio è semplice, adatto ai bambini Italiani, sostenuto da vari personaggi interpretati dai 3 attori e dall’utilizzo di gesti, azioni, canzoni, costumi e oggetti scenici che illustrano chiaramente il significato del testo”.

“Il mondo è rotondo!!The world is round!!”

Nel frattempo Cristoforo Colombo studia le sue mappe, convinto che sia possibile trovare una nuova rotta per l’India viaggiando verso l’ovest.
Perciò si reca dal Re e dalla Regina di Spagna per chiedere loro di sovvenzionare la sua impresa.
Ma come ci è pervenuto da documenti storici, ci vollero ben 5 anni prima che la famosa traversata oceanica potesse iniziare.
Ora tocca agli spettatori partecipare al gioco teatrale, dare una mano a costruire le caravelle………………
Si reclutano i marinai e si è finalmente pronti per salpare. Durante il viaggio si susseguono scene di entusiasmo, di allegria e di disperazione………….. finché finalmente non si avvista terra.
Dopo un primo momento di sollievo e di gioia nel toccare la terraferma, l’atmosfera si fa misteriosa……….. che cosa troverà e chi incontrerà Colombo e i suoi marinai affamati?

Tecniche usate: recitazione, canto, mimo, maschere, piccoli momenti di acrobazia e giocoleria

“A richiesta si può fare una lezione preparatoria prima dello spettacolo nella quale la compagnia presenterà i vocaboli e le frasi necessarie alla comprensione del testo, lasciando a disposizione del materiale da utilizzare in modo che i ragazzi si familiarizzano con le strutture linguistiche le canzoni e quindi partecipano attivamente allo spettacolo”

“Gli alunni saranno coinvolti attivamente nella storia ponendo loro semplici domande in inglese, coinvolgendoli a cantare brevi ritornelli e qualcuno sarà anche invitato sul palco per eseguire alcune azioni sceniche”.

“Portiamo lo spettacolo a scuola, serve un teatro o uno spazio grande con una presa elettrica.”